Didattica e viaggi d'istruzione

Home  :  Esperienze  :  Didattica e viaggi d'istruzione  :  Soggiorni  :   La terra dei Grandi Fiumi

La terra dei Grandi Fiumi

Primo giorno: arrivo a Rovigo e incontro con la guida al Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo. Un percorso museale all’avanguardia che si snoda tra ricostruzioni di ambienti domestici, con capanne ed utensili di uso quotidiano, reperti archeologici e video. Il visitatore potrà far luce sul lontano passato, a partire dall’età del Bronzo, passando per l’età del Ferro e l’epoca Romana, fino ad arrivare al Medioevo e Rinascimento, toccando con mano gli oggetti ricostruiti dei nostri antenati, imparando a conoscere cosa loro ci hanno tramandato e quali azioni quotidiane noi ripetiamo ancora immutate.
Segue passeggiata per il centro storico, visitando i principali luoghi e monumenti della città capoluogo del Polesine, la terra tra i due fiumi, Po e Adige, ovvero la piccola Mesopotamia d’Italia.
Al termine si raggiunge l’hotel per la sistemazione nelle stanze, la cena ed il pernottamento.

Secondo giorno: incontro con la guida al Museo Regionale della Bonifica di Ca’ Vendramin e visita del complesso idrovoro, tappa fondamentale per comprendere la conformazione attuale del Delta. Si raggiunge Pila per l’imbarco in motonave. Si naviga alle foci del ramo principale del Po, dove sarà possibile osservare la maestosità del fiume quando incontra il mare e le numerose specie di uccelli che popolano lagune e canneti.
Pranzo al sacco.
Trasferimento all’Oasi di Ca’ Mello, sulla Sacca degli Scardovari. Passeggiata tra i sentieri dell’oasi per ascoltare i suoni e le voci del canneto, come l’inconfondibile canto del cannareccione oltre ai cori dei fagiani che nidificano nel fitto della vegetazione.

Terzo giorno: giornata tra storia e fantasia. Incontro con la guida a Fratta Polesine. Visita al grazioso centro storico immerso nella campagna polesana, impreziosito da una sorprendente architettura delle sue numerose ville. Visitando la Badoera i ragazzi possono conoscere Andrea Palladio, il più grande degli architetti.
Pranzo al sacco.
Nella seconda parte della giornata si arriva a Bergantino, il paese dove si costruiscono i sogni. La visita del Museo della Giostra porta i ragazzi a scoprire il fantastico mondo dello spettacolo popolare, delle giostre e degli spettacoli viaggianti.

Richiedi info

Compila il form sottostante, ti risponderemo entro breve tempo. Tutti i campi sono obbligatori.

Cosa vedere

I luoghi da non perdere

La nostra ospitalità

Le strutture ricettive nel Parco del Delta del Po

Aqua SRL
Via Romea Comunale, 277/A - 45019 Taglio di Po (RO) - Tel. +39 0426 662304 - Fax +39 0426 661180 - E-mail: info@aqua-deltadelpo.com - P.IVA: 01200790291